Articoli corrispondenti al tag: maggio

7 Maggio 2007 – E’ Maggio e si vede!

commenti Commenti disabilitati
di , 4 Luglio 2007 22:51


Essendo arrivati proprio due giorni dopo la “festa dei bambini maschi”, ho potuto ammirare tantissime carpe sventolare in giro. Era proprio una bella giornata! Maggio è davvero un mese consigliato per visitare il Kyushu. Peccato che il cielo non sia stato blu, ma di un color azzurrino “pianura padana”. Purtroppo la vicina Cina si fa sentire con il suo sviluppo ecologimente incotrollato, e questo è davvero un peccato!
A proposito, quelle reti che si vedono nella foto sono dei campi per provare a lanciare la pallina da golf. Ce ne sono parecchi. E’ proprio uno sport amato dai giapponesi!

7 Maggio 2007 – Il giro continua

commenti Commenti disabilitati
di , 3 Luglio 2007 17:09


Percorrendo strade strette e tranquille siamo arrivati ad un piccolo negozio ormai raro a trovarsi.
Una nonnina seduta sul tatami vende dolcetti e caramelle, anche uno per volta.
Mi ricorda un pò l’oratorio del mio paese.
Anche nel paese della frenesia, si possono trovare luoghi come questi nei quali il tempo sembra essersi fermato.

7 Maggio 2007 – In giro per Sue Machi

commenti Commenti disabilitati
di , 3 Luglio 2007 16:52


Appena arrivati a casa, nonostante il viaggio spossante, essendo ancora pieno giorno, io e mia moglie abbiamo subito aprofittato della bella giornata per fare un giro in bicicletta nei dintorni di casa sua. Ci siamo imbbattuti quasi subito in questo splendido stagno, pieno di fiori. Quasi sicuramete è artificiale. Se ne possono trovare davvero tanti in giro. Il motivo della loro presenza non mi è chiaro, però devo dire che sono proprio suggestivi.

7 Maggio 2007 – Siamo Arrivati!

commenti Commenti disabilitati
di , 28 Giugno 2007 17:27


Usciti dall’aeroporto di Fukuoka, ho avuto subito una lezione di civiltà e di educazione. Ovviamente, all’interno degli aeroporti, anche in Italia è vietato fumare, così tutti vanno fuori all’entrata. A parte il cattivo odore, il fumo passivo fa male! Inoltre il mozzicone viene automaticamente buttato per terra, molte volte ancora acceso. Qui hanno pensato semplicemente di creare un’area apposita dove puoi farti la tua dose di nicotina, senza dare fastidio agli altri, e dopo aver finito puoi buttare il mozzicone nell’apposito contenitore. L’idea è semplice ed efficace. Speriamo che presto la copino anche nell’aeroporto dove lavoro, anche se ho i miei dubbi che gli italiani usino tali aree…Troppo impegnativo!

Panorama Theme by Themocracy