In viaggio tra Tokyo e Kyoto

di , 15 Agosto 2008 12:17

 

Andando avanti a leggere il libro sulla civiltà giapponese, mi sono imbattuto in due artisti che hanno rappresentato l’ukiyoe, "le immagini del mondo fluttuante", cioe’ un tipo di cultura giovane che fiori’ tra Edo, Kyoto ed Osaka verso la fine del 1800. Questi sono Hokusai e Hiroshige. Il secondo in particolar modo produsse una serie di stampe chiamate "Cinquantatre stazioni di posta del Tokaido (Tokaido gonjusantsugi)". Le stazioni erano luoghi dove ci si doveva fermare per pagare il pedaggio e dove i viaggiatori potevano trovare da rifocillarsi o da pernottare.

Lo stile ukiyoe non è il mio preferito, pero’ di queste stampe mi piacciono molto i colori, e poi comunque grazie a questo artista possiamo avere delle immagini dell’epoca di come era il Giappone. E devo dire che fortunatamente, non e’ cambiato poi troppo, cioe’ alcuni paesaggi li possiamo ritrovare anche oggi.

Ho trovato qui una raccolta di tutte e 53 le stazioni con le varie descrizioni in inglese. Meritano di essere visitate tutte! Quale vi e’ piaciuta di piu’? A me è piaciuta la numero 7, dedicata a Fujiwasa. Mi ricorda molto un’immagine di Karatsu, a Saga.

I commenti non sono attivi

Panorama Theme by Themocracy