Il Kyushu di Hello Kitty (parte 4)

di , 29 Marzo 2006 13:14


Okinawa (47)
1) Goya. Melone amaro. E’ un frutto originario dell’India orientale, che assomiglia ad una zucchina con la pelle di coccodrillo. Viene usata in moltissimi piatti tipici, e il suo gusto e’ amaro. Non e’ quindi il mio genere :-) .

2) Ananas. Essendo Okinawa un’isola tropicale, non e’ strano che la cultura dell’ananas sia cosi’ tipica.

3) Seekwasa. E’ un frutto tipico di Okinawa. Si presenta come un peperone verde, che se aperto in due mostra una polpa bianca, come se fosse un cocco.

4) Castello Shuri. Da quando nel 1429 Okinawa venne unificata dalla dinastia Sho, Shuri ne divenne la capitale. Essendo Okinawa uno stato appartentente all’impero cinese, l’architettura tutta l’architettura venne profondamente influenzata dalla civilta’ cinese. Nel 1925, il castello divenne tesoro nazionale del Giappone.

5) Leoni Shisa. Sono mitologici cani-leoni protettori delle case e dei negozi. Di solito si trovano in coppia, la femmina ha la bocca aperta mentre il maschio mostra un gigno-ringhio. Entrambi sono deu porta fortuna.

6) Habu. E’ un serpente velenoso originario dell’isola. Con esso ci fanno lo Habushi, un sake tipico di Okinawa, con un habu fermentato dentro. Si dice che questi sia il “viagra” di Okinawa! :-)

4 commenti a “Il Kyushu di Hello Kitty (parte 4)”

  1. bunny chan scrive:

    Sei sicuro che la giusta traduzione di Goya sia melone amaro?
    Io so che è un tipo di zucca, che si trova anche da noi, ma non ricordo bene che nome abbia in italiano!!

    Ciao,
    B.

  2. eejyanaika scrive:

    Io so che appartiene alla famiglia dei meloni, anche se come gusto e’ completamente diverso. Pero’ io sinceramente in Italia non l’ho mai visto.

  3. bunny chan scrive:

    Svelato l’arcano. In inglese il Goya si chiama “Bitter Melon”, ma in italia è comune chiamarla zucca!

    In effetti sia i meloni che le zucche fanno parte della stessa famiglia: le cucurbitacee!

    Ciao,
    B.

  4. eejyanaika scrive:

    Grande Bunny Chan!
    Sinceramente io non sapevo che le zucche e i meloni erano della stessa famiglia. Ma se ci penso hanno davvero molte cose in comune. La tua passione per il Giappone ti ha trasformato in floricultore! :-)

Panorama Theme by Themocracy