Lo Shikoku di Hello Kitty

di , 24 Marzo 2006 12:54


Tokushima (36)
1) Naruto-Kintoki. Sono patate dolci, prodotte a Satoura, citta’ di Naruto. Solo in questi campi di sole e sabbia nasce questo tipo di patate. L’acqua del mare influisce nel colore, brillantezza, forma e dolcezza di questi tuberi.

2) Awaodori. Ogni anno si svolge dal 12 al 15 di Agosto. E’ una festa antica 400 anni, che vede la gente danzare per le strade e per i parchi, con i loro vestiti tipici, al ritmo dello Yoshikono.

3) Nelle acque del mare che bagna la prefettura, si possono trovare i piu’ grandi gorghi del mondo, con diametri che arrivano addirittura a 20 metri!

Ehime (37)
1) Dogo-onsen, sono le terme piu’ antiche del Giappone, con i loro 3000 anni di storia. Vale la pena andarci, visto che non sono nemmeno troppo care. Ichiroku, un dolce tipico di Matsuyama, un rotolo di pan di spagna, con dentro fagioli dolci schiacciati e all’aroma di arancia, dolcissimo!

2) Bocchan. Una commedia si Soseki Natsume, ambientata prevalentemente a Matsuyama. Narra delle vicende di un personaggio trasferitisi per affari da Tokyo.

3) Bocchan treno. E’ una linea circolare che si snoda per la citta’ di Matsuyama, lungo la citta’ castello trasportando i turisti in un clima di nostalgia dei vecchi tempi dei treni a vapore.

4) Iyokan. Anche Ehime e’ un grande produttore di mandarini, sin dal 1970. Essi sono differenti da quelli prodotti a Wakayama, perche’ questi per esempio non hanno semi e il loro gusto e’ diverso.

Kagawa (38)
1) Sanuki Udon. Sanuki e’ il nome della zona in cui viene prodotto. La salsa e’ composta da salsa di soia, brodo, alghe Kombu, scaglie di tonno secco (Katsuo), e piccole sardine essiccate. A Kagawa e’ pieno di posti in cui e’ possibile assaggiare l’udon, e i prezzi non sono nemmeno cari.

Kochi (39)
1) Ryoma Sakamoto (1835-1867), fu un samurai, maestro di spada, famoso per aver cambiato la storia. Con l’aiuto dei suoi compagni, egli fece un patto contro il governo giapponese “Saccho Domei”. Egli nacque appunto a Kochi, ed oggi si puo’ trovare la sua immagine praticamente da ogni parte.

2) Tonnetto Katsuo. La baia di Tosa, nella costa dell’Oceano Pacifico, e’ famosa per questo pesce. Il piatto piu’ famoso e’ il katsuo-tataki, filetti di Katsuo scottati alla griglia. Buonissimi con l’erba cipollina e per chi vuole con un po’ di zenzero.

3) Tosaken. Il molosso giapponese, un cane che anticamente veniva usato per il combattimento in arena. E’ un cane massiccio e coraggioso, che arriva ai 70kg di peso, dal pelo rosso, molto protettivo nei confronti del loro padrone, paziente e devoto verso la famiglia.

Infine, per quanto riguarda lo Shikoku, esso e’ famoso per Ohenro, cioe’ un pellegrinaggio di 88 templi buddisti, 1200 km per purificarsi da tutti i mali. Shikoku, tra tutte le isole e’ forse quella che ha mantenuto di piu’ il suo aspetto originale, ed e’ possibile ancor oggi ammirare fantastici scorci paesaggistici. Mi piacerebbe andarci un giorno.

Un commento a “Lo Shikoku di Hello Kitty”

  1. bunny chan scrive:

    Non finisce mai di stupirmi la nostra gattina in versione turistica!

    Un bacio,
    B.

Panorama Theme by Themocracy