Tonbi

di , 10 Marzo 2006 13:07


Se si guarda il cielo, in Giappone, quasi sicuramente si avra’ la possibilita’ di trovare questo uccello, svolazzare sopra le nostre teste imperioso. Esiste anche in Italia sotto il nome di Ghebbio, ma non ne ho mai visti cosi’ tanti come qui. A Fukuoka, a Nagasaki, a Kamakura. Sicuramente c’e’ in gran parte del Giappone. Con il suo verso piiiin hyoro hyoro hyoro hyoro!!! E’ un uccello carnivoro che non disdegna pero’ anche qualche pezzo di pane. Mi ricordo a Nagasaki siamo stati per mezzora a dargli da mangiare in un parco, mettendo un pezzo di pane sulla panchina, e poi correndo a nasconderci godendoci lo spettacolo, del suo atterraggio in picchiata. Si trovano infatti non solo nelle campagne e sulle colline, ma anche in citta’, magari vicino ai porti, come a Fukuoka.
Gli e’ stata dedicata anche una canzone che mia moglie ha imparato alle elementari.
Il testo dice pressapoco cosi’:

Vola vola tonbi, sopra l’alto cielo
canta canta tonbi, nel cielo blu
piiin hyoro piin hyoro
piiin hyoro piin hyoro
divertendosi, disegna cerchi nel cielo.

Panorama Theme by Themocracy